Politica dei resi

Tutti i nostri ricambi vengono marcati prima di essere imballati, così in caso di reso siamo in grado di riconoscere che sono nostri.

Avete il diritto di rendere tutto l’ordine o parte di esso entro 14 giorni di calendario dalla data di ricezione. Dopo la scadenza di tale termine perdete qualsiasi relativo diritto. Le istruzioni per il reso vengono fornite dopo che esso viene accettato dalla azienda.

Se il motivo di reso concerne un errore dell’azienda, allora il costo di reso è a carico di essa. Per i seguenti casi il reso viene imputato alla ditta:

- Quando vengono forniti dei ricambi di diverso tipo o quantità rispetto a ciò che è stato venduto
- Se durante il trasporto il ricambio ha subito dei danni parziali o totali
- Se il ricambio ricevuto è difettoso e il suo difetto non è menzionato nella sua cartella o rappresentato nelle rispettive immagini.

Il reso di nuovi ricambi sarà accettato solo nel caso che essi vengano rispediti nella loro confezione originale e che non siano stati usati. I resi di ricambi che ci arrivano danneggiati per colpa del cliente non saranno accettati. In fine, se il ricambio reso verrà controllato e sarà provato che non riporta il segno della nostra ditta o se non ha il difetto per cui è stato segnalato dal cliente, allora non avverrà alcun rimborso.

Nel caso che il cliente desideri il reso di una parte o di tutto l’ordine senza che la azienda sia colpevole, allora i costi di spedizione sono a carico del consumatore e verrà applicato un costo gestionale addizionale, pari al 25% del valore del prodotto.

In ogni caso il cliente viene rimborsato entro 3 giorni lavorativi dalla data nella quale riceveremo gli articoli, effettuando un bonifico sul suo conto bancario.